SMART TIMES BUDAPEST, UN’EMOZIONE UNICA! 2015

Leave a comment Citazione

SMART TIMES BUDAPEST, UN’EMOZIONE UNICA!

Quando per la prima volta, ho sentito parlare dello smart times, non credevo a quello che stavo sentendo.

Mi sono detto, ma esiste davvero? ormai avevo la mia smart da 6 anni, avevo sempre pensato a viaggiare, non sapendo che nel mondo c’erano tante persone che condividevano questa passione, e che ogni anno si ritrovavano a condividerla.

Dalla mia incredulità, è partita la convinzione a partecipare a questo evento!! Non sapevo bene come funzionava, ma insieme al mio gruppo smartitalianpeople, decidiamo di partire!!!

Io un viaggiatore in solitaria, che prendeva parte all’evento annuale più coinvolgente del mondo smart!! Tutti noi insieme, legati da un’unica passione, perchè non importava essere la macchina più bella, quella più scintillate, ma l’importante era esserci!!!

Non vi sto a raccontare dove dormivo, quanto è bella Budapest, (quello lo farò in un post apposito), ma cercherò di farvi capire cosa vuol dire “senso di appartenenza”

smart times Budapest 2015

Qui si respirava aria di famiglia, nonostante non ci fossimo mai visti, ne conosciuti, le persone parlavano tra di loro, si scambiavano consigli, raccontavano la loro storia.

E ho ascoltato tante storie in quei giorni, di gente che ha fatto sacrifici per essere li, di persone che avevano montato piccole chicche per far vedere quanto era bella la loro smart. Io non montai nulla, mi presentai li, con la mia piccola Explorer, il mio sorriso e il mio pessimo inglese.

3 giorni, in cui la voglia di esserci e prenderne parte si respirava in ogni angolo di Budapest. Canti, show, presentazioni, fino al culmine del giro finale che avremmo fatto l’ultimo giorno.

Proprio li in quella pista, c’erano così tante macchine, che noi arrivati 1 ora prima della partenza, probabilmente eravamo gli ultimi ad arrivare.

Felicità che si tagliava a fette, perchè tutti aspettavano quel momento, tutti insieme compatti a sfilare per le vie di Budapest.

Non so nemmeno descrivervi le sensazioni che ho avuto in quelle 3 ore, perchè io che credevo di essere solo, ma avevo scoperto che quella era la più grande famiglia che potessi avere, ed ad ogni stretta di mano, ogni saluto era come ossigeno per la mia felicità.

Altre parole sarebbero superflue, lo smart time e Budapest erano entrati dritti nel mio cuore, e da li non sarebbero più usciti!!!

io&Explorer

Ringrazio, il mio gruppo smart smartitalianpeople, Alessandro Ristori, Leandro Heredia (perchè quando il tuo migliore amico viene insieme a te in questa avventura non può che essere tutto più bello!!!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...