Azerbaijan 🇦🇿 un paese che ti accoglie a braccia aperte.

Leave a comment Citazione

Dopo aver girato la Russia 🇷🇺 in lungo e in largo, e penso di aver percorso più di 8000 km solo li… Entro anche il Azerbaijan, un paese che mi ha sorpreso per l’accoglienza che mi è stata riservata.

Le frontiere sono un po macchinose, perché in entrata ci ho perso si e no 4 ore e mezzo… Tra passaporto, controllo macchina, registrazione macchina, assicurazione, controllo valigie, e infine mi hanno fatto tolgliere l’adesivo dell’ Armenia 🇦🇲 perché chi non lo sapesse tra Azeri e Armeni non si possono vedere. Ma non credevo fino a questo punto. Però una nota stonata in una nazione che mi ha regalato emozioni davvero uniche.

Ogni volta che varco un confine nuovo mi sento eccitato un po’ come i bambini quando scartano i regali a Natale. E quei primi 80 km, tra la felicità e capire su quella strada dove dovevo stare, se a destra o a sinistra, perché era in costruzione e indicazioni non ce n era nessuna. E poi c’ero solo io. Ma detto questo, sono arrivato a Baku dopo 7 ore, un po’ per la frontiera, ma poi per il traffico della capitale… Diciamo Mosca 2 la vendetta ☺️. 3 corsie diventano 5, macchine ovunque, e il clacson lo usavano come se fosse capodanno.

Ma le persone che ho incontrato a Baku sono state di una gentilezza imbarazzante. Da chi mi ha fermato per dirmi grazie di essere li, chi mi ha aiutato a trovare la lampadina a led che mi si era bruciata, e vi assicuro che ha fatto di tutto. Poi dai ragazzi che me l’hanno cambiata, piccoli maghi che smontando parti di quella vecchia l’hanno adattata alla mia Smart. Ogni volta che mi fermavo a fare benzina, sembrava di essere in un set fotografico, e non andavo mai via senza che qualcuno mi regalasse qualcosa. Da brividi tutte queste cose. Bisogna viverle con i propri occhi per capire davvero la bontà che c’è nel mondo!!!!

E poi Baku, con la sua storia antica e la parte ultra moderna, mi ha rubato gli occhi e il cuore. Inoltre sappiate che qui si spende davvero poco. La benzina 0.80 euro, si mangia massimo con 5 euro, e non una panino.. Ma un pasto vero, come la zuppa di ceci e agnello. Non so se dalle mie parole avete capito quanto mi è piaciuta, perché oltre a tutto questo ha un lungo mare impressionante!!!! Ci ritornerò!!!! E quando lo farò ricambierò in qualche modo tutto quello che mi hanno dato. Grazie Azerbaijan 🇦🇿 e grazie popolo Azero!!!

Io&Explorer

“il mondo è la tua casa la strada il mezzo per vederlo tutto”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...